Nasce l'esclusiva linea IDEALE
dedicata alla farmacia.

scopri di più
Ideale è
Sport
Come abbassare la pressione attraverso l’esercizio fisico

Come abbassare la pressione attraverso l’esercizio fisico

Sport

Una dieta sana e corretta, ricca di frutta e verdura fresche, povera di cibi confezionati e snack salati rappresenta un passo importante per abbassare la pressione. Ma non è l’unica strategia non farmacologica utile per migliorare il proprio stato di salute. Infatti nel 2017 una revisione, basata su 53 studi condotti su persone anziane, ha rivelato l’importanza di coniugare un’alimentazione corretta all’esercizio fisico.

Sia l’esercizio aerobico (di resistenza) che quello anaerobico (cioè l’allenamento intenso) sono utili ad abbassare la pressione. È dimostrato che L’attività fisica diminuisce del 35% la probabilità di sviluppare ipertensione arteriosa tra le persone predisposte. Una buona abitudine che vale per ogni età.

Allenamento aerobico

La Società Italiana per l’Ipertensione Arteriosa consiglia di svolgere almeno 3 allenamenti a settimana, di minimo 30 minuti. Meglio se dedicati soprattutto al rafforzamento delle gambe (es. corsa, ciclismo, passeggiata veloce, nuoto…).

Questi allenamenti dovrebbero svolgersi in 3 fasi:

  • Riscaldamento e stretching (10 minuti).
  • Allenamento aerobico per sviluppare la resistenza (tra i 20-40 minuti a seconda della preparazione atletica e del tempo a disposizione): gli esercizi svolti non devono essere massimali e non devi mai superare il 50% della frequenza cardiaca massima. Questo valore varia in base all’età e si può calcolare con la seguente formula: 220 – età. Per non rischiare di superarlo puoi usare un cardiofrequenzimetro da polso.
  • Recupero (10 minuti).

Esercizi isometrici

Gli allenamenti più intensi, quelli anaerobici, possono invece essere fatti nella forma degli esercizi isometrici. Essi sono infatti sicuri per la salute e possono produrre dei buoni risultati nell’abbassamento della pressione. Questo tipo di allenamento è statico e comporta uno sforzo muscolare: va eseguito non più di due o tre volte a settimana e in modo moderato (carichi moderati o piccoli pesi), attraverso una serie di ripetizioni intervallate da momenti di recupero.

Sale e sport

Se vuoi cominciare a fare esercizio fisico per migliorare i valori di pressione rivolgiti al tuo medico curante per ricevere consigli specifici e personalizzati sulle tue esigenze. E ricorda… fare sport comporta la perdita di acqua e sali attraverso la sudorazione: è importante che vengano reintegrati, ma senza esagerare. IDEALE ti può aiutare. Leggi qui i nostri consigli.

Esci dalla preistoria.

CONTATTACI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.

Accetto la privacy policy.