Ideale è
Salute
Diabete: non è solo questione di zucchero, ma anche di sale

Diabete: non è solo questione di zucchero, ma anche di sale

Salute

Il diabete è una patologia legata alla disfunzione delle cellule del pancreas (mellito tipo 1: nessuna o irregolare produzione di insulina) o nei casi più diffusi a una carenza o non completa efficienza dell’insulina prodotta (mellito tipo 2). Questa carenza o disfunzione porta ad un aumento dei valori di glicemia nel sangue che possono essere causa di patologie cardiovascolari come ipertensione e retinopatie.

Diabete e sale

Siamo abituati da sempre ad associare al diabete e alle sue cause zuccheri e dolciumi in generale. Questa affermazione è corretta ma non del tutto completa.

Uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma, presentato al congresso dell’Associazione Europea per lo studio del diabete nel 2017 a Lisbona, ha fatto emergere come il diabete tipo 2 e il diabete latente (LADA) siano strettamente correlati al consumo eccessivo di sodio nella dieta di tutti i giorni.

Dallo studio è emerso come il consumo giornaliero di un solo grammo di sodio in eccesso (2,5 g di sale comune) aumenta del 43% il rischio di diabete tipo 2.

Questi fattori, uniti alla stretta relazione esistente tra diabete e ipertensione, collocano il sodio in una posizione fondamentale nelle abitudini alimentari dei soggetti affetti da diabete.

La rivoluzione

Spesso queste persone sono costrette a seguire una dieta ipoglicemica, ipocalorica e iposodica, per scongiurare patologie cardiovascolari. Questo porta a uno stravolgimento delle abitudini alimentari del soggetto.
Oggi però esiste un alleato in più: IDEALE mantiene la stessa sapidità e gusto del sale comune, riducendo l’apporto di sodio nell’organismo del 50% nei formati tradizionali (fino e grosso) e fino al 75% in meno nei comodissimi formati liquido e spray.
Potrai quindi ricominciare a mangiare piatti saporiti scongiurando le conseguenze derivanti da un eccessivo consumo di sodio.
Non cambiare le tue abitudini alimentari, IDEALE ti aiuta riscoprire il piacere di stare a tavola.

Esci dalla preistoria.

CONTATTACI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI.

Accetto la privacy policy.